Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link Continua

Mausoleo Premiazione 2018

Venerdì 29 giugno a Torino, presso la storica struttura architettonica del Mausoleo della Bela Rosin (costruito nel XIX secolo seguendo i canoni neoclassici del Pantheon romano), hanno avuto luogo le cerimonie ufficiali di premiazione della Rassegna Artistica Internazionale «Orizzonti d’Arte» e del Premio Letterario Alhena 2018.

I due eventi esclusivi, promossi dall’Associazione Orizzonti Contemporanei e da Alhena Editore, patrocinati dall’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport), dal Circuito Biblioteche Civiche Torinesi, dal Comune di Torino, dalla Città Metropolitana di Torino e dalla Regione Piemonte, hanno portato all’attenzione del grande pubblico 68 proposte estetiche oltremodo originali, unitamente ai loro artefici.

Il dott. Enzo Nasillo, critico d’arte, editore e giornalista, presidente delle Commissioni di Giuria, il quale ha vagliato attraverso un rigoroso processo selettivo i lavori da ammettere alla Rassegna, prima di procedere all’assegnazione dei riconoscimenti ai vincitori secondo ordine di sezione e di graduatoria, ha voluto, una volta terminato il suo intervento teso ad evidenziare la centralità delle arti visive e letterarie, raccontare, menzionare e premiare, alla luce della loro proficua e costruttiva attività culturale, Luisa Andriano (per il libro “Volteggiando tra realtà e fantasia”), Giovanna Bersanetti (per il libro “I racconti del bosco”), Enrico Bertolino (per il libro “25 anni insieme alla dama donatrice del mio cuore”), Iolanda De Mare (per il libro “Le parole sono complemento di emozione”) e Fernando Leschiera, artista scomparso lo scorso anno, ma tuttora presente con il Calendario Artistico 2018 di Alhena Editore.

La dott.ssa Patrizia Zanetti, responsabile del Circuito Biblioteche Civiche Torinesi, ha voluto portare il saluto delle istituzioni, rammentando come il Mausoleo rappresenti un punto di riferimento non solo per la consultazione ed il prestito di libri e testi in genere, ma anche approdo per turisti ed amanti della storia.

Successivamente i membri delle commissioni di giuria, rappresentati nell’occasione dal prof. Davide Trotta e da Marisa Daffara, scrittrice e docente, hanno proceduto all’assegnazione dei premi secondo ordine di graduatoria.

Per il Premio Letterario “Alhena” 2018 la graduatoria è stata la seguente:

Sezione C: Raccolta Inedita di Poesie in Lingua Italiana: Premio Speciale della Giuria: Maria Carmela Rubbo Sanzari.

Sezione B: Racconto, Novella, Fiaba e Saggistica: 3° Premio: Gianfranca Milone; 2° Premio: Giovanna Bersanetti; 1° Premio: Iolanda De Mare.

Sezione A: Poesia Singola: Segnalazione d’Onore: Cesare F. Carta, Sara Corbelletto, Silvia Ferrara, Maria Carmela Rubbo Sanzari, Antida Tammaro, Maddalena Vacca; 3° Premio: Caterina Abbate, Giusy Barreca; 2° Premio: Mihaela Dana Chioariu, Iolanda De Mare; 1° Premio: Grazia Distefano.

Nel Premio Artistico Internazionale “Orizzonti d’Arte” 2018 sono risultati finalisti e vincitori i seguenti nominativi, che sono stati, tra l’altro, con le loro opere, i protagonisti dell’omonima Rassegna, ospitata dal 16 al 29 giugno al Mausoleo della Bela Rosin.

Sezione Fotografia: Premio Speciale Selezione: Francesco Pastore.

Sezione Scultura, Ceramica e Strutture Plastiche: Segnalazione d’Onore: Elvira Augello, Bruno Peirolo; 3° Premio: Francesco Marinaro; 2° Premio: Ivana Casalino, Tiziana Franzin; 1° Premio: Ivana Guarini.

Sezione Acquerello: Segnalazione d’Onore: Franco De Nicolellis, Rosa Maria Lo Bue; 3° Premio: Adriana Crivello, Daniela Rosso (Prin); 2° Premio: Maria Grazia Ruggiu, Eleonora Tranfo; 1° Premio: Anna Sisti.

Sezione Tecniche Varie: Encomio: Anna Gloder, Michele Revellino; Segnalazione d’Onore: Marius Ashblow, Rita Carrodano, Anna Maria Russo, Elisa Vaschetti Longo; 3° Premio: Franco Fassone, Francesca Semeraro; 2° Premio: Albino Caramazza, Maria Pia Galato Fransos; 1° Premio: Paula Ciobanu Mariut.

Sezione Pittura: Encomio: Liliana Betta, Deborah Da Re, Matilde Di Fusco, Simona Diana, Teresa Maglione, Daniela Magnaguagno, Mario Menardi, Amelia Moretti, Carla Musolino, Nicoletta Pizzetti, Antonella Serratore, Lina Tallano, Antida Tammaro, Michele Vasino; Segnalazione d’Onore: Roberto Bello, Sofia Cavicchini, Adriana Crivello, Ester De Chiara, Iolanda De Mare, Clara De Santis, Doriana Giustetto, Marisa Ierardi, Fabiana Macaluso, Nicola Molino, Maurì Regina Morra, Cristina Paladino, Nella Parigi, Carmen Pedullà, Silvia Perrone, Federica Ramoni, Guillermina (Guikni) Rivera, Marie-Christine Stenger, Eva Valenza; 5° Premio: Daniela Lignana, Valentina Mihaylova, Simonetta Secci; 4° Premio: Maria Cavallo, Alessandro Fioraso, Barbara Merola; 3° Premio: Sylvia Matera, Silvia Rege Cambrin; 2° Premio: Lucetta Ballario, Umberto Viapiano; 1° Premio: Emilia Alberganti.

La cerimonia è stata allietata dagli interludi della violinista Yulia Verbitskaia e dalla declamazione delle liriche vincitrici da parte dell’attrice Valentina Gabriele.

L’evento sarà storicizzato dalla pubblicazione di un prestigioso catalogo all’interno del quale, oltre alle opere d’arte in mostra, troveranno spazio le poesie premiate, unitamente alle fotografie della manifestazione.

  • Orizzonti Contemporanei è un'associazione senza scopo di lucro che ha come finalità la promozione della creatività sotto le sue diverse forme. Sostiene e supporta la cultura intesa come patrimonio umano condiviso e la diffonde attraverso la comunicazione,
    tanto per mezzo della carta stampata, quanto veicolandola tramite la rete.

    Arte

    Editoria

    Rubriche

    Calendario 2018