Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link Continua

L’età aurea della pittura fiamminga ed olandese esposta al Forte di Bard

Il Forte di Bard

Prosegue in crescendo il successo delle iniziative culturali promosse dal Forte di Bard, in Valle d’Aosta. Nel periodo compreso tra il 24 dicembre 2015 e il 6 gennaio 2016 gli ingressi alle aree espositive sono stati ben 19.763, contro i 15.229 dello stesso periodo nell’anno precedente, con una punta di 2.365 biglietti staccati nella sola giornata di domenica 27 dicembre.

In testa alle preferenze del pubblico le grandi mostre, a partire dalla terza edizione di “World Press Photo”. Aperta dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016, l’esposizione ha conquistato più di diecimila visitatori, migliorando nettamente il già ottimo riscontro del 2014/2015, quando i visitatori furono 6.731. La media giornaliera nel periodo effettivo di apertura (29 giorni) è stato di 346 ingressi.

Altrettanto apprezzata la mostra dei capolavori dell'arte olandese e fiamminga “Golden Age”, che dall'apertura ha già contato oltre settemila visitatori (http://www.orizzonticontemporanei.it/index.php/arte/mostre/65-l-eta-aurea-della-pittura-fiamminga-ed-olandese-esposta-al-forte-di-bard).

Il nuovo anno si preannuncia ricco di sorprese, perseguendo nell'impegno e nella predisposizione di proposte culturali ed espositive di assoluto valore.

Il 10 e l’11 gennaio, inoltre, i “sales agents” di 460 West Broadway, la Società del Canton Ticino che dal 2013 si occupa dell’ideazione, della produzione e della distribuzione mondiale di marchi di abbigliamento e moda, si sono dati appuntamento da tutto il mondo nella cornice del Forte costruito lungo il corso della Dora Baltea.

Tra poche settimane l’offerta espositiva si arricchirà con la nuova edizione di “Wildlife Photographer of the Year”, rassegna che porta al Forte le più belle immagini di fotografia naturalistica premiate nell'omonimo concorso dal Museo di Scienze Naturali di Londra.

Orizzonti Contemporanei è un'associazione senza scopo di lucro che ha come finalità la promozione della creatività sotto le sue diverse forme. Sostiene e supporta la cultura intesa come patrimonio umano condiviso e la diffonde attraverso la comunicazione,
tanto per mezzo della carta stampata, quanto veicolandola tramite la rete.

Arte

Editoria

Rubriche

Calendario 2022